FILO ORIENTALE

Vi tranquillizzerà sapere che non esistono reali controindicazioni di alcun tipo a questo tipo di depilazione: nessun rossore, nessuna irritazione o brufolo sottopelle. Questo metodo, assolutamente naturale, riesce effettivamente a indebolire, nel tempo, il fusto pilifero però, se avete fretta di vedere il risultato subito, non fa per voi. Inoltre, la depilazione con il filo non è generalmente utilizzata su aree più grandi come le gambe o l’inguine perché può tirare solo poche file di peli alla volta. In questo caso, è d’obbligo adoperare la ceretta o la cara e vecchia lametta.

Di seguito elenchiamo una serie di vantaggi:

  • non ha controindicazioni essendo un metodo naturale;
  • è poco doloroso dal momento che non fa presa sulla pelle (a differenza della ceretta);
  • non irrita la pelle (non compare la follicolite);
  • la pelle non presenta lacerazioni ed è perfettamente liscia;
  • il pelo, estirpato alla radice, realmente si indebolisce;
  • non occorre nessuna crema; è un metodo economico; stimola la microcircolazione.